Benvenuto!

Ben arrivato sul sito del nostro Network Snodi che dal 2014 raggruppa le attività dei Centri Artemisia e dei Centri Snodi. Ogni giorno ci impegniamo a sviluppare una rete di assistenza, attraverso la collaborazione e il supporto alle istituzioni e agli enti che operano su territorio nazionale, per contrastare sia i fenomeni di disagio di donne e madri con figli minorenni che gli esordi del disturbo di personalità borderline tra giovani e giovanissimi.

Cosa offriamo ai nostri ospiti

RIABILITAZIONE

I progetti vanno da un minimo di 6 mesi ad un massimo di circa 4 anni perché c’è bisogno di tempo per arrivare all’autosufficienza. Diamo ai nostri ospiti il massimo dell’attenzione con educatori e psicologi, in compresenza nelle strutture 365 giorni all’anno, 24 ore su 24. In più di 20 anni di attività abbiamo stretto rapporti i migliori professionisti sul territorio e quando se ne presenta la necessità organizziamo valutazioni sia delle madri che dei minori ma anche corsi come quelli di accompagnamento al parto o di pronto soccorso pediatrico.

ASSISTENZA

Ogni ospite ha un operatore di riferimento che lo segue fin dai primi passi, conosce approfonditamente la sua situazione personale e mantiene i rapporti anche con gli assistenti sociali. Dal momento della firma del “Patto d’ingresso” si è domiciliati presso la struttura. Viene assegnata una camera e si condividono le mansioni di cura della casa, degli spazi personali e comuni, della preparazione dei pasti, tra ospiti e educatori. Favoriamo fin da subito un clima che aiuta il dialogo e l’intrecciarsi di rapporti umani profondi.

SOSTEGNO

Chi arriva alle nostre comunità su segnalazione dei Servizi Sociali o delle Neuropsichiatrie Infantili sta vivendo situazioni di grave disagio e ha bisogno di ritrovare stabilità e fiducia sia dentro che fuori di sé. Noi ci impegniamo a redarre un Progetto Educativo Individuale che in un lasso di tempo prestabilito permetterà al nostro ospite di ripartire e rendersi nuovamente indipendente. Il nostro sostegno è completo anche in attività quotidiane come l’accompagnamento alle visite mediche e il supporto scolastico.

Non è finita qui!

INTEGRAZIONE SOCIALE

Le comunità sono realtà votate all’integrazione. Organizziamo spesso incontri tra gli ospiti e la comunità che ci accoglie per gettare ponti e vincere la diffidenza.

ACCOGLIENZA

Nelle nostre 8 strutture su Lombardia e Piemonte abbiamo ospitato più di 1500 persone tra donne e minori e abbiamo all’attivo ben 2 progetti sperimentali.

PROFESSIONALITÀ

Esperienza più che ventennale su problematiche che vanno dalla gestione delle diagnosi psichiatriche, alla tossicodipendenza, al supporto alle donne e ai loro figli.

 

 

Cosa ti interessa?

Le comunità mamma bambino?

Le comunità per adolescenti e ragazze con disturbo borderline?

Guardiamoci in faccia

Comunità
8
Ospiti
1563
Anni di attività
23
Collaboratori
85

Ultime notizie dal Network

Abbiamo una risposta per tutte le tue domande

Una comunità è dove vengono collocati coloro che, per svariate ragioni, non possono stare a casa loro. Fisicamente è una grande casa: immaginate un appartamento, una villa, una cascina. Le strutture possono essere le più diverse, ma sempre con le caratteristiche dell’abitazione. Non sono cliniche o ospedali o case di riposo, per intenderci. La struttura […]

“Sono partito per lei e lo farei di nuovo”. Ultima intervista con Carlo Arrigone al rientro da Santiago

Rientrato in Italia sentiamo nuovamente Carlo per sapere com’è finito il suo viaggio e chiudere questa lunga intervista giunta al suo terzo appuntamento. Si sente la stanchezza dal tono della voce che spesso si blocca come a cercare le forze e le parole. Bentornato, ti va di parlare? O rimandiamo? No, non c’è bisogno ma […]

Carlo Arrigone: “Nel cammino ho portato le ragazze con me”

Come stai, ho letto della caviglia, stanchezza?  Eh, stanchezza no ma non sono abituato a camminare così tanto. Andrei ancora avanti ma la caviglia che si è gonfiata non è tanto d’accordo con me sul proseguire. Sei riuscito a fare tutto quello che avresti voluto? Essere qui vuol dire già tanto. Dovrò interrompere il viaggio […]

Guarda tutte le notizie

HAI DELLE DOMANDE DA FARCI?

Ci trovate qui

Viale Italia, 21 - 21053 Castellanza (VA)
0331 482196