PROGETTO SNODI

borderline_centriartemisia

Il Progetto Snodi è un programma di riabilitazione psicologica che denota il nuovo progetto di Presa in Carico Integrata delle giovani con Disturbi  Borderline di Personalità applicato per la prima volta in Italia presso la Comunità Artemisia Junior di Cavenago d’Adda (Lo).

Dal 2016 Snodi Network si amplia con la Comunità Alda Merini a Castellanza (Va).

A partire dal 1° di ottobre 2014 la responsabilità della conduzione della Comunità Artemisia Junior è stata assunta dal Dott. Carlo Arrigone – Psicologo e Psicoanalista già responsabile psicologico dei Progetti individuali dei minori inseriti nel Centro. Questo importante cambiamento si inscrive nel contesto del nuovo progetto di Presa in Carico Integrata delle giovani con Disturbi di Personalità Borderline.

Il nuovo progetto comporta una profonda rivisitazione del funzionamento del Centro Artemisia Junior di cui elenchiamo di seguito le articolazioni principali:

-              Componenti dell’equipe: Coordinatore responsabile; Supervisore Psichiatra – psicoterapeuta ideatore del metodo GET; Psicologo - psicoterapeuta esperto del metodo GET; medico specialista farmacologo; operatori con specifica formazione per il trattamento psicoterapeutico di gruppo secondo il metodo GET* (Gruppi Esperienziali Terapeutici), operatori con specifica formazione per la conduzione, nelle 24 ore, della comunità con ospiti minori con Disturbo Borderline di Personalità. Inoltre è prevista la partecipazione stabile del Direttore Generale dei Centri Artemisia come supervisore organizzativo del Progetto. Tutte le figure partecipano all’equipe settimanale di supervisione di tutte le attività e di tutti i casi.

-              Attività di trattamento, ambientali e sociali: a tutte le minori è garantita la partecipazione alle attività di trattamento nei gruppi psicoterapeutici,  il tutor individuale, il coinvolgimento nelle “attività ambientali e parascolastiche”. Inoltre è garantito il monitoraggio settimanale di tutti i progetti individuali. Sono favorite le attività sociali sia obbligatorie (formazione scolastica secondo l’inclinazione personale) sia del tempo libero in armonia con i progetti individuali di trattamento e con le condizioni di salute psicofisica personale. 

-              Collaborazioni: il progetto di Presa in Carico Integrata è attuato incollaborazione con il Centro per minori Kirikù secondo delle modalità che sono valutate caso per caso dal Responsabile, Dott. Carlo Arrigone.

-              Inserimenti: le richieste di inserimento sono valutate dal responsabile e dallo psichiatra,Dott. Raffaele Visintini,  in base alla documentazione clinica fornita.   La prima fase di inserimento ha durata di tre mesi, durante i quali viene effettuato uno screening diagnostico e motivazionale che utilizza diverse figure e strumenti.  Nello stesso periodo si osserva il coinvolgimento dell'ospite nelle attività della comunità e nei rapporti con il gruppo di pari e con gli operatori, inotre si inizia il lavoro motivazionale rispetto al trattamento.  I risultati raccolti in questa prima fase, con il coinvolgimento di tutta l'equipe integrata, vergono consegnati al responsabile, dott. Carlo Arrigone, per la comunicazione ai servizi invianti e specialistici. E’ facoltà della medesima equipe indirizzare minori che ricadono in altra casistica o non ancora sufficientemente motivati allo inserimento nella comunità collegata Kirikù. 


Metodo GET: il metodo GET, di prossima pubblicazione e validazione scientifica, è stato messo a punto dal Dott. Raffaele  Visintini e dalla sua equipe integrata nel contesto del Day Hospital dell’Ospedale San Raffaele di Milano dedicato al trattamento dei disturbi di personalità borderline in giovani pazienti. Il Centro Artemisia Junior si pregia di aver coinvolto – unico in Italia - nella propria equipe il Dott. Raffaele Visintini per un progetto sperimentale finalizzato alla verifica del metodo in contesto comunitario. Disturbo Borderline di Personalità  Disturbo borderline di Personalità  Disturbo Borderline di Personalità
REFERENTE UNICO PER GLI INSERIMENTI DOTT. CARLO ARRIGONE

Cell.3484901855

e-mail:arrigone@ilsentiero.org, ajunior@centriartemisia.org