Centri_Artemisia

 

I Centri  Artemisia sono “Comunità Educative Mamma-Bambino” che operano in Lombardia e Piemonte, nelle province di Lecco, Lodi e Alessandria. Sono Centri di accoglienza di donne, anche con figli, in situazione di disagio familiare, sociale, psicologico. La loro attività si concentra su interventi in favore della tutela del minore, del sostegno e della verifica delle competenze genitoriali e del sostegno alla maternità.

I Centri Artemisia fanno parte della rete territoriale per il contrasto alla violenza sulle donne. 

Attualmente sono operanti le seguenti strutture:

 

I Centri Snodi, nati nel 2009, accolgono minori e neo-maggiorenni fino ai 24 anni di sesso femminile con diagnosi di disturbo di personalità borderline.

I CENTRI DI ACCOGLIENZA ARTEMISIA:LE COMUNITA’, IL METODO E LA GESTIONE DELLE STRUTTURE

Presentazione dei Centri Artemisia presentata da Martina Belfiore, prof. Luca Pesenti - Department of Sociology, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Intervista a Luigi Campagner Come è possibile vedere dal vostro sito internet, la vostra metodologia di recupero viene definita con l'espressione "dalle regole alla norma" cosa significa?

Solidarietà sulle due ruote

Il Rotary Adda dona 4 bici alla comunità Kirikù di Cavenago d'Adda

Un'iniziativa che non solo offre agli ospiti della comunità di organizzare attività ricreative, ma che prevede l'offerta di consulenze odontoiatriche offerte dai soci del Rotary, sezione lodigiana del noto club che si distingue per attività filantropiche e culturali. Il tutto nell'ottica di un'apprezzamento per l'attività della comunità, dei ragazzi e degli operatori sul territorio.

Articolo pubblicato su Il Cittadino, sabato 13 settembre 2014

Pagine