CHI SIAMO

SNODI è un network di riabilitazione psicologica che dal 2014 raggruppa le attività dei Centri Artemisia e Centri Snodi.

L’obiettivo è quello di sviluppare una rete di assistenza psicologica attraverso il supporto alle istituzioni e agli enti che operano nel territorio per contrastare i fenomeni di disagio di donne e madri e minori, e per contrastare gli esordi del disturbo di personalità borderline tra giovani e giovanissimi.

Per proporre nuove forme di riabilitazione psicologica è attivo il Progetto Snodi. Centro per il trattamento e la cura dei disturbi di Personalità Bordeline, in sperimentazione presso la comunità femminile per adolescenti Artemisia Junior di Cavenago d'Adda (Lodi) e nella comunità Kirikù di Cavenago d'Adda e da maggio 2016 presso la comunità Alda Merini a Castellanza (Va).

I Centri Artemisia sono delle comunità che operano con la finalità di offrire servizi per la tutela del minore maltrattato e vittima di abuso, di sostegno e verifica delle competenze genitoriali e per il reinserimento sociale di donne e madri vittime di violenza in stato di disagio famigliare, sociale e psichico.

A supporto delle situazioni di donne e madri, in Lombardia i Centri Artemisia sono presenti con la comunità mamma bambino La Bussola a Merate (LC) dal 1998, la comunità mamma bambino Casa la Vita a Lecco dal marzo 2000 e la comunità mamma bambino L’Incoronata  a Casalpusterlengo - Zorlesco (LO) dal 2006. Dal novembre 2005 sono presenti anche a Casale Monferrato (AL) in Piemonte con la comunità mamma bambino Santa Teresa.