Vita di comunità

La comunità è al servizio della riuscita

Ogni ospite delle nostre comunità merita una possibilità di successo, cioè di riuscire a realizzarsi al meglio. Indipendentemente da quale sia la nostra idea, ciascuno è titolare e responsabile di quanto riesce a realizzare il suo progetto (desiderio). La comunità mette le proprie risorse al servizio di questa realizzazione, supportando e facilitando in tutti i modi la riuscita delle persone. Gli strumenti possono essere molteplici: in primo luogo un progetto, il PEI, ma anche l’accompagnamento in questo percorso.

L’esempio

Se la riuscita di una nostra ospite passa attraverso il ritrovare il lavoro, la comunità la aiuterà a trovarlo, ma anche a conciliare il lavoro con la necessità di accudire i figli, ma anche aiutandola a trovare i mezzi di trasporto idonei per recarsi al lavoro, supportandola nelle difficoltà che può incontrare.
Se una ragazza ritrova il desiderio e la capacità di frequentare la scuola, al momento giusto saremo al suo servizio per reperire il corso di studi adatto, aiutarla nelle pratiche di iscrizione, favorire la frequenza, magari con degli accompagnamenti, procurandole il materiale scolastico, aiutandola a studiare, mantenendo i contatti con la scuola.

Le strade possono essere molte ma la direzione rimane una: la comunità è al servizio della riuscita del soggetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *