Un nuovo approccio al disturbo borderline in comunità: il progetto sperimentale “Alda Merini”

Posted 4 commentiPubblicato in Centri Snodi, Progetto Sperimentale Merini

Nell’ambito dei Servizi Sanitari per la cura e la prevenzione della salute mentale e, analogamente, nell’ambito dei Servizi Sociali, si osserva un progressivo aumento di adolescenti e giovani adulti con problemi di autolesionismo, uso/abuso di sostanze, disturbi alimentari, aggressività eterodiretta, senso di vuoto e depressione, isolamento relazionale/sociale o mancanza di un senso di sé strutturato. […]

Sostegno alla paternità: una tutela del benessere del minore

Posted Lascia un commentoPubblicato in Centri Artemisia

Oggi facciamo un’eccezione: parliamo dei padri in difficoltà. Come comunità che accolgono donne in disagio e vittime di violenza con figli, i Centri Artemisia hanno un punto di osservazione molto particolare sulla figura paterna. Talvolta sono assenti, talvolta invadenti. Possono essere un punto di riferimento affettivo ma non educativo, in taluni casi sono maltrattanti e […]

La riabilitazione psicosociale nei Centri Snodi (Seconda Parte)

Posted Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

Come dicevamo nella prima parte dell’articolo, l’intervento riabilitativo prevede di riabilitare o recuperare le capacità personali e sociali del soggetto. Questo è possibile attraverso la promozione una serie di attività collegate al normale funzionamento della comunità. In particolare utilizziamo una serie di laboratori adeguatamente strutturati che permettono di valorizzare le capacità di autonomia, espressive e […]

Rebecca Franco: l’artista in erba della comunità ‘Alda Merini’ conquista il comune di Castellanza.

Posted 11 commentiPubblicato in Centri Snodi

Si è conclusa domenica 3 marzo, a Legnano presso il Centro parrocchiale San Magno, la mostra personale di Rebecca Franco, organizzata dalla comunità Alda Merini di Castellanza, con l’aiuto della famiglia di Rebecca e della nostra maestra d’arte. Il sostegno della Comunità All’interno della comunità si svolge infatti settimanalmente un laboratorio espressivo artistico con finalità […]

Dopo la violenza domestica: il recupero nei Centri Artemisia

Posted Lascia un commentoPubblicato in Centri Artemisia

La violenza domestica di genere è un fenomeno sociale che sta prepotentemente emergendo negli ultimi anni. Le nostre comunità si occupano di tale problematica da diverso tempo. Quando il fenomeno non era così conosciuto già venivano accolte nei Centri Artemisia donne, con figli, che avevano subito violenze e maltrattamenti. Le conseguenze della violenza I Centri […]

La riabilitazione psicosociale nella Comunità Alda Merini (Prima Parte)

Posted Lascia un commentoPubblicato in Centri Snodi

Nelle comunità Alda Merini la riabilitazione riveste un ruolo fondamentale. Ci occupiamo delle condizioni disabilitanti prodotte dal malessere, mettendo in atto gli strumenti e i metodi riabilitativi necessari per farvi fronte. Per questo la nostra è una comunità integrata, dato che l’intervento terapeutico si unisce ad uno specifico intervento riabilitativo. L’importanza di un approccio olistico Per […]

La Cooperativa il sentiero protagonista nell’inclusione: approvato il bando Young Inclusion

Posted Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

La selezione dell’Interreg (Programma per la Cooperazione Transnazionale Interreg italia-Svizzera 2014 – 2020) ci ha premiati tramite la cooperativa “Il Sentiero” approvando il progetto Young Inclusion, presentato insieme al capofila Simpatia e altri 10 partner. Il sostegno della Comunità Europea Circa 1.200.000 euro i fondi stanziati a sostegno dei progetti di 12 partner italiani e svizzeri, su […]

Da parte del Network Snodi: Auguri per una nuova nascita!

Posted Lascia un commentoPubblicato in Centri Artemisia, Centri Snodi

È questo l’augurio che da oltre quindici anni i Centri Artemisia con i Centri Snodi rivolgono a tutti coloro che guardano con interesse, simpatia e coinvolgimento al lavoro delle comunità per le madri in disagio con i loro figli e per le giovani con disturbo di personalità e le loro famiglie. È anche l’augurio che […]